Domande e risposte

Possibili rischi del trapianto
FUE Haartransplantation

L'educazione e l'apertura sui possibili rischi è la nostra priorità assoluta.

Ogni procedura comporta dei rischi. Anche se il trapianto di capelli avviene solo negli strati più alti della pelle, quindi le lesioni profonde sono escluse, l'informazione sui rischi e gli effetti collaterali sarà la nostra prima priorità. Durante la consultazione medica, vi chiederemo quindi delle vostre (precedenti) malattie, abitudini, eventuali allergie e particolarità che potete aver sperimentato dal dentista o altri trattamenti precedenti con un medico. Questo risulterà poi in una valutazione del vostro rischio specifico, che vi sarà spiegato in dettaglio durante il colloquio di consulenza personale. Se lo desidera, può portare a casa una copia di tutti i dettagli discussi.

Fotolia_175956176_S.jpg

Il trapianto di capelli è doloroso?

All'inizio del trattamento, viene applicato un anestetico locale (durata circa 30 secondi), come dal dentista. Questo rende il trattamento assolutamente indolore.

 

La mia situazione di capelli residui è sufficiente?

I capelli donatori esistenti dall'anello di capelli sono ridistribuiti in modo tale da ottenere un risultato esteticamente buono. È sorprendente che anche con una piccola area donatrice (piccola corona di capelli) si possa ottenere un buon risultato. La densità dei capelli nella zona donatrice viene analizzata a questo scopo prima del trattamento per permettere di trarre conclusioni sul potenziale del donatore e sui trattamenti successivi.

 

Ho dolore dopo il trattamento?

La percezione del dolore di ogni persona è diversa. In generale, una piccola quantità di dolore alla ferita può verificarsi nell'area della regione di rimozione durante la prima notte. vi sarà dato un farmaco efficace da prendere, se necessario.

 

Quanto tempo richiede un trapianto di capelli?

La procedura di trattamento dipende dalle dimensioni del punto calvo. La rimozione di solito richiede circa. 30-60 minuti, il tempo totale della procedura è di circa 4 - 9 ore a seconda del numero di innesti da trapiantare.

 

Perché i capelli trapiantati non cadono più?

La radice dei capelli non perde le sue informazioni genetiche. Poiché la crescita dei capelli dalla "zona della corona" nella parte posteriore della testa, cioè la zona di rimozione, è assicurata per la vita, i capelli ridistribuiti da qui crescono anche per la vita.

 

Succede che i capelli trapiantati non crescano?

No, l'unico prerequisito è un cuoio capelluto sano. Inoltre, le radici dei capelli non devono essere danneggiate o addirittura distrutte durante il trapianto dal chirurgo e dal team. è necessaria un'esperienza adeguata della squadra.

 

il sito di depilazione è visibile?

No, il sito di depilazione non è visibile! Il sito di rimozione è già invisibile subito dopo la procedura. Questo vale per capelli di lunghezza normale a partire da circa 1 cm.

 

A che età posso iniziare il trattamento?

Non c'è un limite di età, ma si consiglia cautela per i pazienti maschi molto giovani tra i 17 e i 23 anni, poiché l'ulteriore sviluppo della perdita di capelli potrebbe non essere ancora prevedibile in questo caso, e una falsa aspettativa potrebbe influenzare la fattibilità.

La consultazione medica presso le cliniche fornisce chiarezza sul fatto che il trapianto di capelli sia un'opzione per risolvere il rispettivo problema di capelli.

 

Il risultato del trapianto di capelli è naturale?

La considerazione del raggruppamento naturale dei capelli e le tecniche microchirurgiche garantiscono il carattere naturale del risultato. Inoltre, la zona delle piume (zona di attacco dei capelli) è appositamente progettata per essere naturale.

 

Quando potrò lavorare o socializzare di nuovo dopo un trapianto di capelli?

Da un punto di vista medico, il giorno dopo l'operazione sarete idonei alla vita sociale e al lavoro. Tuttavia, ha senso prendersela comoda per qualche giorno. Se necessario, finché le piccole abrasioni sulla parte superiore della testa non scompaiono, si può indossare un copricapo per i primi sette giorni dopo il trattamento.

 

Quando ricrescono i capelli trapiantati dopo un trapianto di capelli?

 Inizialmente, i capelli trapiantati cadono quasi sempre, poiché la radice dei capelli entra in "overdrive". Rinnovato e da allora in poi la crescita permanente si verifica dopo circa 10-12 settimane.

 

Quanto spesso posso avere un trattamento?

Questo dipende dalle dimensioni delle rispettive procedure e dall'elasticità del cuoio capelluto. di solito un trattamento è sufficiente per un risultato permanente. si fa attenzione a trattare i capelli del donatore in modo molto efficiente, in modo che in casi eccezionali (in caso di grave perdita progressiva di capelli) si possa effettuare un secondo o terzo trattamento.

 

Conoscenti o parenti possono donarmi le loro radici dei capelli?

Teoricamente sì, ma si tratta sempre di tessuto estraneo. Il corpo cercherà di rigettarlo. Per evitarlo, bisognerebbe prendere farmaci con notevoli effetti collaterali per il resto della vita.